Come ci sta cambiando l’Erasmus? (con Erika) – Riflessioni senza trascrizioni #50

DOWNLOAD

Dopo più di un mese (!) dall’ultimo episodio io ed Erika torniamo a parlarvi nelle cuffie, questa volta vi raccontiamo come ci sta cambiando l’esperienza Erasmus e come ci ha già cambiato dopo due mesi circa. Speriamo che vi piaccia! Ecco alcune parole che abbiamo usato:

Fare da Cicerone = fare da guida turistica
Attaccare bottone = iniziare a parlare con una persona sconosciuta
Farsi i fatti propri = non interessarsi della vita degli altri
Commesso = negoziante
Fraintendimento = misunderstanding
Fare una figuraccia, brutta figura = to cut a poor figure
Mestiere = lavoro
Massaio/a = persona che si occupa della cura della casa / casalingo/a
Indumenti = vestiti
Il cibo va a male = goes bad
Esperienza che mi ha segnato = ha avuto un impatto profondo su di me
Mail minatoria = mail di minacce
Celere – veloce
è affar tuo = te ne devi occupare tu
Mantenere i nervi saldi = non innervosirsi, rimanere calmi
Perdersi d’animo = scoraggiarsi
A colpo sicuro = senza indugio = con estrema sicurezza
Essere accomunati da qualcosa = avere qualcosa in comune

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...